Descrizione immagine

Descrizione dell'evento e principali argomenti affrontati


Dopo l’edizione di successo dello scorso anno, che ha attirato 115 iscritti da 9 differenti paesi e 10 partner internazionali, siamo lieti di annunciare la seconda edizione del Field Trip dell’International Course on Geotechnical and Structural Monitoring che si terrà nuovamente presso la frana di Poggio Baldi (Santa Sofia, FC)e, per la prima volta da quest’anno, presso la diga di Ridracoli, il 10 Giugno 2016.

 

L'evento si rivolge a Geologi, Ingegneri, Geometri, Architetti e a tutti gli addetti ai lavori che operano nel campo dei rilievi e del monitoraggio, della tutela del territorio e della gestione delle emergenze. Gli studenti del Master di II Livello “Analisi e Mitigazione del Rischio Idrogeologico” (organizzato dal Centro di Ricerca CERI dell’Università “Sapienza” di Roma) hanno già confermato la loro partecipazione, insieme a buona parte dei partecipanti del Third International Course on Geotechnical and Structural Monitoring che si terrà a Poppi (Toscana) dal 7 al 9 Giugno 2016.

 

Nel corso della visita alla grande frana di Poggio Baldi (FC), oltre ad approfondire la conoscenza dei processi geologici/geomorfologici che hanno portato al catastrofico evento del Marzo 2010, verrà descritto il sito sperimentale di monitoraggio nato dall’iniziativa congiunta di NHAZCA S.r.l., Spin-off dell’Università “Sapienza” di Roma e il “Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna”.

 

Dimostrazioni pratiche di utilizzo delle più moderne tecnologie di monitoraggio frane(es. Laser Scanner, Interferometria Radar, Fotogrammetria, sistemi topografici) saranno effettuate da Partner internazioali quali Geosense Ltd., Campbell Scientific Ltd., Measurand Inc., 3D Laser Mapping Ltd., MetaSensing, IDS S.p.A., Leica Geosystems S.p.A., Microgeo S.r.l. e NHAZCA S.r.l.

 

Produttori e tecnici esperti saranno a disposizione per richieste e informazioni.

 

Nel corso della visita presso la diga di Ridracoli, organizzata grazie alla collaborazione di Romagna Acque – Società delle Fonti S.p.A., i partecipanti avranno la possibilità di visionare le strumentazioni per il monitoraggio del corpo diga e delle zone limitrofe.

 

Si fa presente che un abbigliamento appropriato è raccomandato per la visita presso la frana. 

 

Dove e quando


La giornata avrà inizio la mattina del 10 Giugno 2016 presso il sito sperimentale di monitoraggio della Frana di Poggio Baldi (Santa Sofia, FC), sulla Strada Statale 310 del Bidente e si conludera con la visita alla Diga di Ridracoli.


Per i partecipanti al "Third International Course on Geotechnical and Structural Monitoring" sarà attivo un servizio navetta da e per Poppi (AR).

 

Si rimanda alla mappa in calce per l’ubicazione esatta dei luoghi.

 

Descrizione immagine

Frana di Poggio Baldi

Descrizione immagine

Poppi

Descrizione immagine

Diga Di Ridracoli